L’amore non ha logica

L’amore è chiudere gli occhi e sentirsi a Casa.
L’amore è stare in un abbraccio e sentirsi in pace.
L’amore è mettere qualcun altro prima di tutto,
anche di te stesso.
Migliorarsi, smussarsi, incastrarsi.
L’amore è pensare al domani come migliore di oggi.
L’amore è pazzia, follia. Agire senza un senso logico.
Abbandonare la testa e la ragione. Seguire il cuore.
Fare promesse che non si manterranno,
programmi che non si realizzeranno,
progetti che non si concretizzeranno.
L’amore è stanchezza, rabbia, litigio, paura, distanza.
ma è anche il sole e il sereno dopo tutto questo.

E si amarono tantissimo

L’aveva conosciuta nel momento più sbagliato 
della sua vita. Lei con gli uomini aveva chiuso. L’aveva promesso a se stessa. Così fece per congedarlo subito: «Perdi solo tempo con me».
«Tu non devi fare niente. Lascia fare tutto a me. Sono sicuro che ci ameremo tantissimo» le rispose.
Lei lo guardò incredula e pensò che fosse pazzo.
Ma da quel giorno lui la corteggiò. Come mai nessuno aveva fatto. Fece di tutto per sciogliere quella corazza. E si amarono. Si amarono tantissimo.
«Perché io ho sempre ragione» le diceva lui, sorridendo compiaciuto ogni volta che, di notte mentre facevano l’amore, si ricordavano di amarsi.